EDILMIA, una passione di famiglia per le cose fatte bene.

Ciao sono Claudio Bernardelli, amministratore di Edilmia, la società di ristrutturazione che garantisce i suoi lavori.

Tutto nasce dalla passione di mio nonno e mio padre per questo tipo di professione. Mi ricordo, quando ero un ragazzo, i pomeriggi passati dopo scuola insieme a loro. Stavano costruendo la casa di mio padre. Mentre lavoravano io cercavo di carpire i segreti di questo mondo.

Mi ricordo mio nonno Primo Calloni, famoso carpentiere del tempo, che mi ripeteva “il segreto per riuscire a fare un ottimo lavoro è costruire buone basi, stando attento ai particolari e soprattutto alle rifiniture”.

In pratica sono passato direttamente da costruire case con i Lego come ogni ragazzo a costruirle con le mie mani. Finita la scuola ho cominciato a lavorare con il mio babbo nella ditta di famiglia.

Dentro di me c’era però una vocina che chiamava e pretendeva qualcosa di più. Era la voce dell’imprenditore. Fare la calcina non mi bastava più. Non perché non mi piacesse. Ma perché avevo bisogno di capire. Un bisogno che si è trasformato presto in formazione imprenditoriale di alto livello.

L’obiettivo era quello di trasformare Edilmia da ditta di muratori ad azienda specializzata in ristrutturazioni civili.

Dal 2006 sono l’amministratore delegato di Edilmia.

Essendo un’impresa di costruzioni e ristrutturazioni, che investe nel settore in prima persona, molto spesso mi sono ritrovato dalla parte del committente, appaltando a varie ditte esterne le maestranze. Questo percorso mi ha fatto capire dall’interno tutte le varie fasi, con tanto di gestione dei problemi e dello stress che si genera, lo stress che un committente si trova ad affrontare costruendo o ristrutturando una casa.

Dalla scelta dei vari professionisti, quali architetti o geometri, alla progettazione. Gli impegni comunali per ottenere le varie concessioni, la scelta delle ditte e le varie maestranze, come la scelta dei materiali, le pratiche per il bonus ristrutturazione ecc ecc.

Mi ricordo ancora il nostro primo progetto immobiliare: trasformare un fondo commerciale in appartamento. Correva l’anno 2007, quando per la prima volta mi sono ritrovato ad essere committente, scegliendo in prima persona il tecnico a cui affidare la progettazione, visionare i primi disegni, scegliere il materiale di rifinitura e le ditte con cui collaborare… per farla breve un vero stress, ristrutturare 50 mq di appartamento sembrava non finire mai.

Nel tempo poi abbiamo comprato / frazionato / ristrutturato  e venduto appartamenti, fino ad arrivare a costruire palazzine ex novo ed impegnarci a garantire le nostre lavorazioni per 10 anni.

In tutto questo tempo, dopo ore e ore passate ad esaminare contratti di appalto, parlare con titolari di imprese e professionisti, mi sono ritrovato a farmi una domanda: perché non mettere tutta questa passione e tutta questa conoscenza al servizio dei miei clienti, alleggerendo così il carico di preoccupazioni e stress di chi, per la prima volta, si appresta a ristrutturare un appartamento trasformando il suo sogno in realtà.

Metto a disposizione centinaia di ore di esperienza per far sì che invece di ritrovarsi in un incubo, possano vivere la ristrutturazione come un periodo della propria vita piacevole, garantita e senza stress.

Dopotutto questo è diventato lo slogan della nostra società, EDILMIA, la ristrutturazione garantita e senza stress.

Non solo: per ogni giorno in più rispetto al preventivo ti garantisco 50€ al giorno come risarcimento.

Dopo tutto ne va della nostra reputazione.

Prima di chiudere, ti lascio con le parole di mio padre, Fabrizio Bernardelli:

”L’importante è cominciare, da qualche parte, in qualche modo, e vedrai che quello che sembrava inarrivabile o troppo grande, fatto a piccoli passi verrà realizzato”

DI troppo grande non c’è niente se si tratta dei tuoi sogni. Io l’ho imparato con la mia esperienza.

Edilmia è qui per realizzare proprio quei sogni.

Claudio Bernardelli.